SCARICA GLI EBOOK DELL'INTERA TRILOGIA! (4.3MB) VAI ALLA PAGINA DI TALCO TALQUEZ SU FACEBOOK!

CLICCA QUI! (Anche solo per saperne di più.)
TI RIMANGONO APPENA PER LEGGERE "IL LIBRO"


Questa pagina è stata visitata 18210 volte dal 17 Giugno 2004.
Dimensione: 18678 bytes Ultimo aggiornamento: lunedì 3 maggio 2010 h.18:37
(Per non mostrare più l'intestazione delle pagine, clicca qui.)


LIVELLO 2 Il mito della caverna

di Platone ("La Repubblica", Libro VII, §514-517), commentato da JB

The Truman Show? A me ricorda Platone
di Paolo Isotta, su "TV Sette de "Il corriere della sera"

La locandina del film. L'esempio per tutti principe di Nazione ideologicamente conformista è quello delgi Stati Uniti. .. L'americano medio la sintetizza, l'ideologia, in una sorta di pappa di rimasticati elementi mitici chiamata l'american dream, il sogno americano. .. D'ideologia americana, sia detto per inciso, a nostra volta siamo così ingozzati che si dà oggi per eccezione un titolo statunitense tradotto. .. Se avessi il potere diassegnare tutti gli Oscar a un sol film, lo eserciterei premiando un .. prodotto di genio .. che .. è stato, credo, un fallimento d'incassi: The Truman Show, di Peter Weir. .. L'uso del mezzo cinematografico aggiunge rilievo all'aspetto, ma la trama avrebbe di per sè dignità letteraria. Il protagonista, Truman, vive, ignorandolo affatto, in un mondo chiuso e artificiale. Cielo, luce, stelle, acqua, nuvole, vento: sono solo meccanismi all'interno della plastica d'un immenso studio televisivo, confinante con un orizzonte dipinto. .. Tutti gli altri, a cominciare dai genitori e dalla moglie per allargarci agli amici, ai compagni di scuola e poi di lavoro, ai vicini di casa, agli sconosciuti abitanti d'un'intera città, sono attori di un copione lungo il quale per primo Truman si muove: sempre all'insegna dell'ottimismo. Poi scopriamo l'esistenza d'una cabina aerea (empirea) ove, collaboratori ai suoi ordini, un onnipotente regista veglia da decenni sul destino di Truman, [mentre] Il dibattersi del protagonista nel mondo chiuso come farfalla prigioniera viene seguito con passione da "quelli di fuori". .. Non mette nemmeno conto enumerare i punti di così radicale negazione dell'american dream. Più giova osservare che il film si spinge, diventando opera mitopoietica, di là da questo. Affronta i temi metafisici capitali. La libertà del volere, meglio denominata libero arbitrio: in quale misura l'uomo lo possegga, se lo possegga. .. L'altro immenso interrogativo filosofico non è progredito di un passo rispetto alla soluzione propostane da Platone nel quarto secolo aC. La scienza ha negli ultimi due decenni reso più attuale che mai, per via empirica, il pensiero del più grande dei filosofi sul funzionamento del cervello e su come l'esere umano percepisca il mondo esterno, sul possedere o meno questo una realtà intrinseca a prescindere dal nostro percepire. Truman prigioniero nello studio televisivo che per lui è il cosmo è come l'individuo incatenato da sempre nella caverna che della realtà può cogliere solo ombre da fuochi proiettate sul fondo e trattarle e considerarle come se la realtà queste fossero. E se l'universo infinito non fosse esso stesso che un luogo di cartone e plastica nel quale recitiamo, ignari, il copione d'un serial? E se il regista di questo, nel mondo vero, non fosse a sua volta che l'inconsapevole ingranaggio di un altro serial racchiuso, esso sì, in un vero "mondo vero"? E se la sequenza continuasse all'infinito?

Per vedere questo film, compra la videocassetta!COMPRA LA VIDEOCASSETTA